Meteo, Romagna nella morsa del gelo e della neve da metà dicembre

Meteo, Romagna nella morsa del gelo e della neve da metà dicembre

Meteo, Romagna nella morsa del gelo e della neve da metà dicembre

Neve, prima al centro sud, poi al Nord. La dama bianca potrebbe addirittura presentarsi in pianura, specie tra Romagna ed Abruzzo. Neve possibile a Teramo, Macerata, Ascoli, Urbino e Chieti. Fiocchi anche su Ancona, Pescara e Rimini. Al Nord inizialmente farà molto freddo ma il tempo risulterà più asciutto. In una seconda fase, verso il 20 Dicembre,  le correnti più miti che scorreranno sul cuscinetto gelido, potrebbero riproporre abbondanti nevicate sino in pianura.

 

Questo lo scenario per la prossima settimana secondo gli esperti di 3bmeteo. "Da lunedì" spiegano gli esperti "una sciabolata direttamente dalla Russia dilagherà verso ovest colpendo quasi tutta la Penisola.  E quando le correnti vengono da Est, l'Italia rischia di battere veramente i denti."

 

Gelo dalla Siberia anche sull'Italia - Il Gelo che paralizzerà buona parte dell'Europa dicono non risparmierà l'Italia tra il 13 e il 20 Dicembre. "A partire da Lunedi infatti il grande freddo si porterà verso le nostre regioni" dice Francesco Nucera di 3Bmeteo.com. Le temperature subiranno un vertiginoso tracollo termico ovunque, anche di 10/12 gradi in meno rispetto a quelli attuali." Ecco qualche valore che si raggiungerà durante la prossima settimana: -8° a Bolzano e Aosta, -6° a  Milano e Torino, -5° a Firenze, Venezia, -2° a Roma. Si potrebbero sfiorare punte di -30° a Livigno e sull'altipiano di Asiago.

 

Sole e anomalie di temperatura. Come è possibile? "Il perpetuarsi di queste configurazioni, tipiche degli anni 70, ampiamente previste da noi nei mesi addietro, continua Nucera, sarebbe causato da una bassa attività del sole e dalle anomalie di temperatura dell'Oceano. Tutto questo porterebbe a maggiori incursioni gelide verso l'Europa, entro configurazioni  meteorologiche stazionarie e definite in gergo tecnico di blocco.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -