Meteo, sveglia da brividi. Ognissanti con l'ombrello

Meteo, sveglia da brividi. Ognissanti con l'ombrello

Meteo, sveglia da brividi. Ognissanti con l'ombrello

"Brrr che freddo". Gli effetti dell'aria fredda giunta dal Nord Europa nei giorni scorsi si fanno sentire soprattutto al primo mattino. Nelle aree di aperta campagna sono comparse con qualche giorno d'anticipo rispetto alla media le prime brinate, ma si batte i denti anche in città. Da domenica la colonnina di mercurio ha registrato un calo anche di sette gradi centigradi. Leggermente superiori allo zero i dati di Sant'Agata sul Santerno e Granarolo: 1,6 e 1,7°C la minima di giovedì.

 

In città spiccano i 2,3°C di Faenza ed i 4,4°C di Ravenna. Sveglia con cappotto e guanti anche a Forlì, dove la minima è stata di 4,9°C. Sulla stessa linea Imola (5.2°C), mentre Cesena e Rimini si sono registrati valori più alti: 6,3 e 7°C. Anche per venerdì mattina si prevedono temperature simili, mentre per sabato è atteso un aumento di circa due gradi per effetto del cambiamento di circolazione. Si passerà infatti dai venti freddi settentrionali e correnti più miti atlantiche.

 

Queste preluderanno l'arrivo di una perturbazione che determinerà proprio per il ponte di Ognissanti un peggioramento delle condizioni atmosferiche. Sabato le piogge interesseranno prevalentemente l'Emilia occidentale, mentre in Romagna si alterneranno schiarite ed annuvolamenti. Sul settore centro-orientale della regione soffieranno venti di caduta dall'Appennino che favoriranno un aumento delle temperature.

 

Domenica le piogge continueranno a bagnare le città emiliane, mentre in Romagna i fenomeni sono attesi a cavallo della nottata tra domenica e lunedì. Quella di Ognissanti sarà una giornata perturbata con piogge su tutta la regione, con temporanea attenuazione dei fenomeni sulla Romagna in serata. Martedì infatti sono previste precipitazioni, localmente anche a carattere di rovescio.

 

Giovanni Petrillo

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -