Meteo, tra mercoledì e venerdì tornano ad aprirsi gli ombrelli

Meteo, tra mercoledì e venerdì tornano ad aprirsi gli ombrelli

Meteo, tra mercoledì e venerdì tornano ad aprirsi gli ombrelli

Tra mercoledì e venerdì l'Emilia Romagna tornerà ad aprire gli ombrelli. Il cedimento dell'alta pressione, che in questi giorni ha regalato un anticipo di primavera, favorirà l'ingresso di una perturbazione atlantica che darà luogo ad un peggioramento delle condizioni atmosferiche con piogge deboli-moderate. Tuttavia il maltempo non sarà accompagnato da un calo vistoso delle temperature poiché le masse d'aria coinvolte difatti non saranno particolarmente fredde.

 

Lunedì il cielo sarà nuvoloso, con foschie al primo mattino. Non si escludono nel corso della giornata qualche schiarita sulla Romagna, mentre sui rilievi occidentali potranno verificarsi dei locali pioviggini. Le temperature massime sono attese tra 10 e 14°C. I venti soffieranno deboli di direzione variabile in pianura, dai quadranti occidentali sui rilievi. Il mare sarà calmo. Giornata fotocopia martedì, con possibili pioviggini.

 

Mercoledì è atteso l'arrivo della perturbazione atlantica, con un aumento della nuvolosità da ovest in estensione sul resto della regione. Tornerà così la pioggia in pianura e la neve oltre i 1200 metri sui rilievi occidentali.  Nel corso della giornata graduale attenuazione dei fenomeni e spazio ad ampie schiarite. Giovedì un nuovo sistema perturbato determinerà nuove piogge sparse e nevicate sull'Appennino emiliano oltre i 1200 metri.

 

Venerdì residui fenomeni sulla Romagna, con attenuazione tra il pomeriggio e la sera. Il prossimo weekend si annuncia prevalentemente stabile e soleggiato, con temperature in aumento.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -