METEO - Veloce transito perturbato in Emilia Romagna

METEO - Veloce transito perturbato in Emilia Romagna

BOLOGNA – Se la fine del 2006 verrà ricordata dal punto di vista meteorologico per la presenza di nebbie e gelate in pianura, con temperature sopra la media sui rilievi per effetto dell’anticiclone delle Azzorre che è stazionato su gran parte dell’Europa coinvolgendo anche l’Italia e quindi l’Emilia Romagna, l’inizio del 2007 sarà caratterizzato dal transito di un sistema perturbato sulla nostra regione che spazzerà via nebbie e smog.

L’alta pressione, infatti, subirà un indebolimento a causa di un fronte freddo che giungerà tra lunedì e martedì. Saranno possibili locali rovesci già nella serata di lunedì che dovrebbero interessare soprattutto la pianura centro orientale della regione, specie nella mattinata di martedì. Ma già nel pomeriggio le condizioni meteo tenderanno a migliorare con la nuvolosità che tenderà gradualmente ad attenuarsi a partire dal settore emiliano.

Vi sarà anche un abbassamento delle temperature con lo 0 termico che gradualmente si porterà da 1800 metri di quota a 1200. Ciò comporterà, nella nottata tra martedì e mercoledì, una diminuzione delle temperature nei valori minimi, prossimi a 1°C sul settore pianeggiante.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Giovanni Petrillo

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -