Meteo: weekend instabile, da mercoledì nuova ondata di freddo

Meteo: weekend instabile, da mercoledì nuova ondata di freddo

Meteo: weekend instabile, da mercoledì nuova ondata di freddo

Fine settimana all'insegna dell'instabilità atmosferica sull'Emilia Romagna per effetto del transito di una perturbazione atlantica. Sabato il cielo si presenterà generalmente molto nuvoloso su tutta la regione con deboli precipitazioni sull'intero territorio ma in attenuazione a partire dal settore occidentale dal mattino. Le piogge insisteranno sulla parte centro-orientale. Sulla fascia appenninica le precipitazioni assumeranno carattere nevoso oltre i 600 metri.

 

Le temperature massime sono attese tra 5 e 8°C, mentre le minime della successiva nottata tra tra 1 e 5°C. I venti soffieranno deboli variabili, dai quadranti nord-orientali sulla costa e sul mare che si presenterà mosso, localmente molto mosso. Domenica lo spostamento del minimo depressionario verso l'Adriatico centrale determinerà un graduale miglioramento delle condizioni meteo. Residue piogge insisteranno sulla Romagna solo in mattinata, nevose oltre i 500 metri.

 

Nel pomeriggio il cielo si presenterà prevalentemente poco nuvoloso con residui addensamenti sul settore orientale. Le temperature non subiranno sostanziali variazioni di rilievo. I venti saranno deboli variabili, con locali rinforzi lungo la fascia costiera. Il mare risulterà molto mosso. Lunedì giornata di tregua con nubi sparse in attesa di un nuovo peggioramento previsto martedì per il transito di correnti umide occidentali che determinano una giornata grigia con deboli precipitazioni.

 

Mercoledì la discesa di una depressione alimentata da aria artica verso il mediterraneo sarà responsabile di nuova fase di maltempo che determinerà precipitazioni estese, a carattere nevoso sulla pianura emiliana e localmente anche in quella Forlivese. Le temperature sono previste in sensibile diminuzione.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -