Mike Bongiorno, gli inquirenti: nessuna richiesta di riscatto per la salma

Mike Bongiorno, gli inquirenti: nessuna richiesta di riscatto per la salma

Mike Bongiorno, gli inquirenti: nessuna richiesta di riscatto per la salma

MILANO - Gli inquirenti che indagano sul trafugamento della salma di Mike Bongiorno dal cimitero di Dagnente di Arona (Novara) smentiscono le notizie circa una richiesta di riscatto di 300mila euro per la bara del noto presentatore.

 

Il capitano dei carabinieri Vittorio Balbo ha smentito la notizia pubblicata dal settimanale "Oggi", evidenziando che "questo nuovo clamore rischia di complicare il nostro lavoro". Anche Niccolò Bongiorno il figlio dell'indimenticato conduttore ha smentito seccamente la notizia: "Non è una notizia vera. Rimaniamo in attesa, nessuno si è fatto avanti."

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -