Milano, colpito con un tubo alla testa: grave un clochard

Milano, colpito con un tubo alla testa: grave un clochard

MILANO - E' stato colpito con una spranga alla testa. Un senza tetto di 65 anni, colombiano d'origine, si trova ricoverato in gravi condizioni al Policlinico di Milano. L'aggressione si è consumata nel cuore della nottata tra lunedì e martedì, intorno alle 4.15, in piazzale Cantore angolo corso Genova. A dare l'allarme al 112 è stato un dipendente dell'Ansa che ha scoperto il corpo all'interno di una cabina telefonica con il capo sul marciapiede in una pozza di sangue.

 

Trasportato d'urgenza al Policlinico, il clochard è stato operato d'urgenza per una frattura scomposta del cranio con conseguente emorragia cerebrale. Secondo i primi accertamenti, condotti dai militari del Radiomobile e dai loro colleghi del Nucleo Operativo della compagnia Duomo, sembrerebbe che il 65enne sia stato colpito con un solo colpo probabilmente con un tubo di ferro trovato in zona. Al vaglio dei Carabinieri le immagini delle telecamere di sicurezza.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -