Milano, il giudice: ''Asili anche a figli di irregolari''

Milano, il giudice: ''Asili anche a figli di irregolari''

MILANO - Il giudice della Prima sezione civile di Milano, Claudio Marangoni, ha accolto il ricorso presentato da una cittadina marocchina contro il provvedimento, fortemente voluto dal sindaco Letizia Moratti, che riguarda l’esclusione dall'iscrizione alle scuole materne di figli di immigrati irregolari, invitando il Comune a riformulare la parte del testo, altrimenti andrebbe incontro ad una sanzione


L’avvocato della donna, Livio Neri, ha dichiarato come sia stato “riconosciuto il carattere discriminatorio della circolare, nella parte contestata”. Il legale ha spiegato che la donna, pur disponendo di un lavoro e di un alloggio a Milano, non è attualmente in regola con il permesso di soggiorno. Ora potrà iscrivere la propria figlia in un asilo.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -