Milano, la Squadra Mobile cattura stupratore senegalese: forse è il seriale

Milano, la Squadra Mobile cattura stupratore senegalese: forse è il seriale

Milano, la Squadra Mobile cattura stupratore senegalese: forse è il seriale

MILANO - Potrebbe esser lo stupratore seriale il senegalese di 36 anni arrestato a Milano con l'accusa di aver violentato il 29 dicembre scorso una donna di 32 anni. Quest'ultima, residente in zona Cenisio, era stata prima aggredita, quindi rapina e costretta a subire un abusi nel garage di casa, prima dell'intervento di un vicino che ha messo in fuga il violentatore. L'uomo, a quanto pare clandestino, è stato trovato in un appartamento, nel capoluogo lombarda.

 

Le indagini sono curate dalla Squadra mobile, che stanno vagliando altri episodi, avvenuti tra la metà e la fine di novembre ed, in particolare, su una rapina in cui potrebbe essere coinvolto il senegalese. Il 36enne potrebbe essere responsabile di altri due episodi analoghi avvenuti a novembre, in via Vignati (Affori) e in via Borsieri (Isola).

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -