Milano, maestra d'asilo uccisa a coltellate: sospetti sul padre

Milano, maestra d'asilo uccisa a coltellate: sospetti sul padre

Milano, maestra d'asilo uccisa a coltellate: sospetti sul padre

MILANO - Uccisa a coltellate nella sua abitazione, a Pozzo D'Adda (Milano). Tragica fine per Rosa Piacenti, 46 anni, insegnante in una scuola d'infanzia. Il corpo della donna, morta dissanguata, è stata trovata dalla fine, una studentessa di 19 anni. Sospettato numero uno del delitto il padre della vittima, 86 anni, segretario comunale in pensione. Nei confronti dell'anziano non sono stati presi provvedimenti restrittivi. I Carabinieri di Vimercate non hanno ancora trovato l'arma del delitto.

 

La 46enne è stata aggredita con una serie di fendenti al viso, alla testa e alle gambe. Uno, probabilmente, è stato letale: quello alla coscia destra le ha reciso l'arteria femorale. Nella casa viveva con il padre e la figlia: dal marito era separata da anni. Aveva un nuovo compagno e anch'egli, giovedì sera , si è precipitato sul posto appena ha avuto la notizia.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -