Milano Marittima, blitz dei Carabinieri all'ufficio postale: arrestata la direttrice

Milano Marittima, blitz dei Carabinieri all'ufficio postale: arrestata la direttrice

Milano Marittima, blitz dei Carabinieri all'ufficio postale: arrestata la direttrice

MILANO MARITTIMA - Blitz mercoledì pomeriggio dei Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile all'ufficio postale di Milano Marittima, in via Ravenna. L'operazione, di cui saranno forniti maggiori dettagli giovedì in una conferenza stampa al Comando Provinciale dell'Arma di Ravenna, è durata diverse ore e si è conclusa poco dopo le 19 con l'arresto della direttrice dell'ufficio. Ora la donna si trova detenuta al carcere di Forlì, a disposizione della magistratura.

 

>LE IMMAGINI DELL'ARRESTO E DELL'OPERAZIONE, Rafotocronaca

 

Il lavoro deggli uomini dell'Arma è iniziato a febbraio, con la denuncia dei familiari del titolare di un albergo di Lido di Savio che aveva subìto ammanchi per circa 400mila euro. Nel corso dei controlli gli investigatori, affiancati da un ispettore regionale delle Poste, hanno temporaneamente bloccato bancomat e terminali per impedire eventuali flussi di denaro.

 

Sono stati verificati registri contabili ed eventuali ammanchi. Inoltre si è proceduto al sequestro di documentazione, che sarà messa a disposizione della Procura (pm Gianluca Chiapponi). I Carabinieri hanno caricato la direttrice, con il volto coperto da una maglia, poco dopo le 19 per esser portata alla Casa Circondariale di Forlì.


Milano Marittima, blitz dei Carabinieri all'ufficio postale: arrestata la direttrice

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di alfredo ex cesenate
    alfredo ex cesenate

    Le Poste Italiane si presentano come dei mammasantissima ai piccoli risparmiatori ed avvisano di stare in guardia..questa ennesima notizia riguardante un funzionario infedele dovrebbe indurrre l'amministrazione a modificare il testo dell'avviso in : attenti al ladro dietro il bancone postale!! Occhio italiani!!

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -