MILANO MARITTIMA - Due viados clandestini arrestati dai carabinieri

MILANO MARITTIMA - Due viados clandestini arrestati dai carabinieri

RAVENNA - Flavio Ferreira Carvalo e Kesliana Silva Fernandez: sono i nomi dei due viados arrestati nella giornata di martedì dai carabinieri di Milano Marittima. Per i due, di rispettivamente 27 e 35 anni, l’accusa è di violazione della legge Bossi-Fini.


Gli arresti rientrano nell’ambito dei servizi di monitoraggio del territorio e di contrasto alla prostituzione e immigrazione clandestini che da tempo vedono impegnati gli uomini dell’Arma nella zona di Cervia-Milano Marittima. Tanto che fino ad oggi sono ben 33 gli arresti effettuati nell’ambito di questi servizi.


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -