Milano Marittima: il Sindaco prepara la nuova ordinanza anti-sballo

Milano Marittima: il Sindaco prepara la nuova ordinanza anti-sballo

Milano Marittima: il Sindaco prepara la nuova ordinanza anti-sballo

MILANO MARITTIMA - Chiusura dei locali più rumorosi e nuove regole contro lo sballo. Queste le anticipazioni fatte dal Sindaco di Cervia, Roberto Zoffoli, sulla nuova ordinanza in cantiere. Mercoledì il primo cittadino ha incontrato i rappresentanti del Comitato per la salvaguardia di Milano Marittima, lasciandoli soddisfatti per i nuovi interventi in previsione. Dopo i fatti dello scorso Ferragosto e le polemiche per la musica troppo alta ed il degrado, arrivano nuove restrizioni.

 

Le sanzioni per chi non rispetterà gli orari di chiusura dei locali saranno inasprite e per chi si dimostrerà intollerante alle regole si prospetta la chiusura. L'entrata in vigore dell'ordinanza è attesa per l'inizio del 2010. Il Comitato conta oltre 1.200 adesioni, di chi vuole trasformare la regina delle notti rivierasche in una località più tranquilla, nella quale anche le famiglie possano trascorrere vacanze serene. Saranno d'accordo operatori e clienti?

Commenti (2)

  • Avatar anonimo di Marc
    Marc

    Giusto così, spero che le norme siano fatte osservare con severità assoluta. Bravo il Sindaco, ma la PAURA che si ripetano gli errori gravissimi commessi a Marina di Ravenna da chi ha amministrato anni fa Ravenna, deve aver fatto adeguatamente riflettere, per la situazione cervese, Zoffoli e la sua amministrazione.

  • Avatar anonimo di Pinhead
    Pinhead

    I clienti ultraottantenni saranno sicuramente d'accordo. E quando saranno tutti morti, a Milano Marittima ci sarà ancora più pace, per la felicità del "comitato per la salvaguardia di Milano Marittima".

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -