Milano Marittima, lotta alla contraffazione: blitz della Finanza in spiaggia

Milano Marittima, lotta alla contraffazione: blitz della Finanza in spiaggia

MILANO MARITTIMA – Sono iniziati lo scorso fine settimana i controlli della Guardia di Finanza finalizzati a contrastare il fenomeno dell’abusivismo nelle località balneari e della vendita di prodotti contraffatti. A Milano Marittima sono stati sorpresi cinque senegalesi che si stavano recando con diversi borsoni verso la spiaggeia Uno di questi è riuscito a fuggire, mentre gli altri quattro sono stati denunciati. Sequestrati oltre settecento prodotti di ‘finto-lusso’.


I finanzieri hanno sequestrato 709 prodotti rigorosamente contraffatti: si tratta di 292 tra cd e dvd, 212 oggetti tra borse, cinture e scarpa, 185 paia di occhiali e 20 orologi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le Fiamme Gialle di Ravenna nei giorni scorsi hanno denunciato due venditori italiani ambulanti autorizzati, uno residente a Cernia e l’altro a Rimini, per la vendita di merce contraffata griffata "Louis Vuitton", "Gucci", "Fendi" e "Nike": in tale occasioni sono stati sequestrati 314 paia di calzini e 53 prodotti tra borse, portafogli e cinture,

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -