Milano Marittima: tentato furto in un negozio di abbigliamento, quattro pregiudicati in manette

Milano Marittima: tentato furto in un negozio di abbigliamento, quattro pregiudicati in manette

Milano Marittima: tentato furto in un negozio di abbigliamento, quattro pregiudicati in manette

MILANO MARITTIMA - Sono stati sorpresi dai Carabinieri mentre stavano cercando di forzare le saracinesche di un negozio di abbigliamento per bambini "Juli" in via Romagna, nel centro di Milano Marittima, nel tentativo di compiere un furto che avrebbe potuto fruttare loro un ingente bottino. In manette sono finiti quattro giovani pregiudicati napoletani: si tratta di Luigi Capuano, 21 anni, Umberto Calieno, 19, Guglielmo Iannaccone, 26, e Michele Nacca, 30.

 

I ladri sono entrati in azione alle prime luci dell'alba di venerdì. Armati di attrezzi da scasso, hanno tentato di forzare le saracinesche e le relative vetrine del negozio di abbigliamento. Ma sono stati bloccati dai Carabinieri, impegnati in un servizio di pattugliamento. I militari hanno avviato le indagini del caso trovando un ‘Fiat Fiorino' ed un'Alfa 146 all'interno del quale sono stati trovati 303 capi di abbigliamento per bambino delle più blasonate marche per un bottino di 35mila euro ed una pistola giocattolo priva del tappo rosso.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli ulteriori accertamenti hanno consentito di appurare che la refurtiva era provento di un furto messo a segno il 2 aprile scorso a Cologno Monzese (Milano) nel punto vendita "Zucchero". I quattro campani sono arrestati: due sono stati associati nelle camere di sicurezza della caserma dei Carabinieri di Milano Marittima, gli altri in quella di Ravenna in attesa del processo per direttissima previsto per sabato.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -