Milano Marittima: viola ''Bossi-Fini'', arrestato 20enne croato

Milano Marittima: viola ''Bossi-Fini'', arrestato 20enne croato

MILANO MARITTIMA - Un clandestino ventenne di nazionalità croata, Cristian Rukavina, è stato arrestato sabato mattina dai Carabinieri della Compagnia di Cervia e Milano Marittima per violazione della legge in materia d'immigrazione "Bossi-Fini".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo, fermato durante un controllo a Milano Marittima, è risultato inottemperante ad un decreto di espulsione firmato lo scorso novembre.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -