Milano, muore durante l'arresto. La famiglia: picchiato dai poliziotti

Milano, muore durante l'arresto. La famiglia: picchiato dai poliziotti

Milano, muore durante l'arresto. La famiglia: picchiato dai poliziotti

MILANO - Un cinquantunenne Michele Ferrulli è morto, per cause in corso di accertamento, durante un controllo eseguito da una volante di polizia giovedì sera in via Varsavia, a Milano, tra il Parco Alessandrini e l'Ortomercato. Secondo una prima ricostruzione sarebbe morto per un malore dopo essere stato bloccato da agenti della volante. Ma per i familiari della vittima, il 51enne sarebbe stato vittima "un pestaggio" delle forze dell'ordine.

 

Secondo il primo referto stilato dai sanitari del Policlinico di San Donato Milanese, cu sarebbero alcune lesioni sui polsi, compatibili con le manette infilate nel corso della colluttazione, con grande difficoltà, ma escluderebbero traumi evidenti da far pensare a un pestaggio. In particolare "collo e volto" risulterebbero "indenni". In Procura saranno ascoltati alcuni testimoni che potrebbero aiutare a ricostruire ciò che è successo.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I familiari del cinquantunenne hanno un filmato amatoriale ripreso con un telefonino che mostrerebbe "un pestaggio" dei poliziotti. Il documento, realizzato da un cittadino, è stato acquisito dagli agenti della Squadra Mobile, che stanno conducendo le indagini. Acquisite anche le immagini delle telecamere di una farmacia. Dalla Questura evidenziano che non c'è stata alcuna aggressione.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -