Milano, pacco bomba in corso Sempione. Poteva provocare gravi danni

Milano, pacco bomba in corso Sempione. Poteva provocare gravi danni

Milano, pacco bomba in corso Sempione. Poteva provocare gravi danni

MILANO - Allarme bomba lunedì in corso Sempione a Milano. Un plico contenente tre petardi, il cui innesco era collegato a bottiglie di benzina, è stato trovato all'angolo tra via Melzi d'Eril nei pressi all'Eni Store, nei pressi dalla redazione de "Il Fatto Quotidiano". A dare l'allarme è stato il gestore del negozio Eni-Energy Store. Gli artificieri hanno disinnescato la bomba, a quanto pare ben congegnata. Non è stato precisato a chi era destinato il pacco bomba.

 

Il timer era puntato per le 13.50. Dai primi rilievi effettuati dagli artificieri intervenuti il pacco bomba avrebbe potuto provocare gravi danni. Peter Gomez, giornalista de "Il Fatto Quotidiano", ha smentito che la bomba fosse indirizzata alla redazione.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -