Milano, Sgarbi si dimette da assessore

Milano, Sgarbi si dimette da assessore

Milano, Sgarbi si dimette da assessore

MILANO - Ancora un colpo di scena nella querelle tra il sindaco di Milano, Letizia Moratti, e il suo assessore alla Cultura, Vittorio Sgarbi. "Da assessore alla Cultura in carica a Milano mi dimetto e resto sindaco di Salemi", ha scritto il critico d'arte in una lettera inviata al primo cittadino di Milano.

 

Sgarbi aveva vinto il ricorso al Tar, che gli aveva offerto la possibilità di tornare nell'incarico di giunta nel capoluogo Lombardo; nel frattempo, però, il popolare critico d'arte è stato eletto sindaco di Salemi. Le due cariche sono incompatibili e Sgarbi ha scelto quella di sindaco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -