Milano, uccide l'ex moglie a colpi di pistola. Subito catturato

Milano, uccide l'ex moglie a colpi di pistola. Subito catturato

Milano, uccide l'ex moglie a colpi di pistola. Subito catturato

MILANO - Uccisa dall'ex marito. La vittima dell'omicidio, avvenuto giovedì pomeriggio nel popolare quartiere Stadera alla periferia sud di Milano, in via Barrilli, è una giovane trentenne. La donna è spirata a causa delle numerose lesioni alla testa e al torace. A chiedere l'intervento della Polizia sono stati i vicini di casa. L'omicida, un 28enne, è stato arrestato. I poliziotti hanno agito con il giubbotto antiproiettile perché al loro arrivo l'uomo aveva la pistola in pugno.

 

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, il ragazzo ha aperto il fuoco contro l'ex moglie nel cortile dello stabile dopo una lite per motivi familiari. Quindi ha lasciato a terra il cadavere e si è barricato in un appartamento. Ma dopo alcuni minuti è stato arrestato.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -