Milano, vigile ucciso. Identificato il proprietario del suv

E' stato identificato, ma non si trova, il proprietario del fuoristrada che giovedì sera ha travolto ed ucciso Nicolò Savarino, agente della Polizia Municipale travolto dopo essere intervenuto per fermare la vettura che aveva ferito un anziano giostraio

E' stato identificato, ma non si trova, il proprietario del fuoristrada che giovedì sera ha travolto ed ucciso Nicolò Savarino, agente della Polizia Municipale travolto dopo essere intervenuto per fermare la vettura che aveva ferito un anziano giostraio, nomade italiano di etnia sinti. Il dramma è avvenuto alla periferia di Milano, nel quartiere Bovisa. Gli investigatori hanno sospetti su due persone delle quali si stanno vagliando spostamenti e alibi per la giornata di venerdì.

Il Suv, un Bmw X5 targato Milano, è stato rintracciato in zona Loreto. Il mezzo corrisponderebbe per segni e numeri di targa a quello che si cercava. Sull'auto sono state trovate tracce di sangue umano e la vernice verde della bici dell'agente. Più filmati avrebbero ripreso le fasi della fuga della Bmw, dopo l'investimento. Gli inquirenti hanno messo sotto controllo le celle telefoniche e hanno intercettato alcuni messaggi importanti per l'indagine.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -