Militare morto in Afghanistan, Bartolini (PdL): "Un attentato vile"

Militare morto in Afghanistan, Bartolini (PdL): "Un attentato vile"

FORLI' - La notizia della morte del tenente Massimo Ranzani in Afghanistan viene appresa con estremo dolore da Luca Bartolini, consigliere regionale del Popolo della Libertà.

 

"Il nostro militare è stato colpito in un vile attentato, proprio dopo aver compiuto un'operazione di assistenza medica alla popolazione locale", commenta l'esponente del Pdl. "Il gravissimo attentato colpisce ancora una volta forze impegnate in una missione internazionale di pace e questo non può far altro che accrescere il dolore che noi tutti proviamo. Voglio esprimere tutto il mio cordoglio per la morte dell'ufficiale italiano e solidarietà agli altri quattro soldati rimasti feriti nell'attentato di questa mattina: siamo tutti vicini ai nostri uomini impegnati, lontano da casa, nelle missioni per riportare pace e democrazia nel mondo". 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -