Misano Adriatico: Civ day 1. Gregorini, Pirro, Cruciani e Lavilla i piu’ veloci

Misano Adriatico: Civ day 1. Gregorini, Pirro, Cruciani e Lavilla i piu’ veloci

MISANO ADRIATICO - Marcel Schrotter (Honda) nella 125 G.P., Giuliano Gregorini (Yamaha - Baru Racing) nella 600 Stock, Michele Pirro (Yamaha - Lorenzini by Leoni) nella 600 Super Sport, Stefano Cruciani (Ducati - Stop & Go Dunlop) nella Superstock 1000 e Gregorio Lavilla (Ducati - Guandalini) nella Superbike, sono stati i più veloci al termine dei due turni di prove libere del primo round del Campionato Italiano Velocità che si correrà domenica sul Misano Word Circuit.

ll tedesco Schrotter nella ottavo di litro ha realizzato il miglior crono con 1'47.317 precedendo di un decimo esatto il capitolino Davide Stirpe (Honda - Zeta Team) e il napoletano, portacolori dell'Aprilia Junior G.P. Racing Dream, Gennaro Sabatino. Dominio Yamaha nella neonata 600 Stock, con Gregorini che firma il giro veloce, 1'41.137, il marchigiano ha regolato il sorprendente bolognese Ferruccio Lamborghini del team Media Action Pro Race, all'esordio nelle quattro tempi, e il vicentino Andrea Boscoscuro portacolori del team Riviera.

Il campione italiano della Superstock Pirro, passato alla 600 Super Sport, conferma le previsioni che lo vedono favorito in questa classe. Il pugliese con il crono di 1'39.333, ha fatto meglio della pole mondiale dello scorso anno di Parkes e ha distanziato di un secondo e mezzo il romano Ilario Dionisi (Honda - Improve Racing) e di poco più il marchigiano Alessandro Brannetti (Yamaha - WCR Bike Service).

L' esperto Cruciani, con un giro velocissimo nel primo turno della Superstock (1'39.208) ha inflitto più di tre decimi al lucano Domenico Colucci (Ducati - Barni Racing) e quasi sette al napoletano Emanuele Russo (Suzuki - Celani). La Ducati monopolizza la Superbike, con lo spagnolo Gregorio Lavilla del team Guandalini che stacca un 1'37.645 e mette alle spalle il rappresentante del team Barni Racing Luca Conforti e il compagno di squadra ed ex casco tricolore Norino Brignola. Da segnalare anche la buona prova di Letizia Marchetti, unica donna presente nella classe regina, stabilmente nel gruppo dei qualificati.

L'intensa giornata di domani (sabato) che definirà le griglie di partenza, avrà inizio alle ore 9.00 con la 125 G.P. a seguire: la Stock 600, la 600 Super Sport, la Superstock 1000, la Superbike e quindi i due gruppi della Yamaha R6 Metzeler Cup e quello della Yamaha R1 Leovince Cup. Le prove termineranno alle 18.05. Subito dopo all'interno dell'area Fan nel paddock, le premiazioni delle pole position che si concluderanno con lo spettacolo del comico di Zelig Diego Parassole e il concerto degli Amniotica.

Domenica si inizierà alle 9,15 con i warm up del CIV, poi dalle 10,45 alle 11,35 le due gare della Yamaha R6 e alle 12,15 quella della R1. Nel pomeriggio si riprenderà alle 14.00 con la gara della 125 G.P. a seguire la 600 Stock, la 600 Super Sport, la Superstock 1000 e alle 17,40 la Superbike.
 
Tutte la gare del CIV di Misano verranno trasmesse in diretta e in chiaro su Moto Tv (ch 237 SKY) a partire dalle13.40 di domenica. Ampia sintesi anche su Rai Sport Più (ch 227 SKY e digitale terrestre), martedì alle ore 22.45 circa. Grande spazio sul sito www.civ.tv con le news in tempo reale e gli highlights delle gare la domenica stessa.

Biglietti: sabato ingresso gratuito, compresi gli spettacoli. Domenica € 20, incluso accesso al paddock; ridotto €15 per tesserati FMI, under 18 e donne; gratis under 14. Foto, notizie, video e classifiche sul sito ufficiale www.civ.tv - Tempi live su https://civ.perugiatiming.com/risultati .

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -