Misano, al 'World Circuit' nasce il Poliambulatorio Medical Center

Misano, al 'World Circuit' nasce il Poliambulatorio Medical Center

Misano, al 'World Circuit' nasce il Poliambulatorio Medical Center

MISANO - Il Centro Medico del Misano World Circuit, da sempre fiore all'occhiello della struttura, è stato ulteriormente potenziato. Il Centro, infatti, si è ora trasformato in un Poliambulatorio privato aperto a tutti, e non solo agli sportivi che transitano in Circuito.  Si chiama Medical Center Misano World Circuit, è situato in via Kato, 10, a pochi metri dal Santamonica ed è una struttura dove operano medici specialisti di comprovata esperienza nel settore sportivo.

 

Primo e unico nel territorio di Misano, rappresenta un'eccellenza sia per il personale altamente qualificato che vi opera, sia per le attrezzature di cui è dotato.

 

Al suo interno è possibile avvalersi di vari servizi medici, tra cui medicina dello sport, ortopedia, cardiologia, radiologia e fisioterapia, oltre che di attrezzature mediche di ultima generazione, come la risonanza magnetica, l'ecografo, la radiologia tradizionale, il metabografo per il consumo di ossigeno e la prova di sforzo da massimale.

 

Diretto dal dott. Giovanni Posabella, il Centro è sempre stato un punto di riferimento per i piloti e allo stesso fa capo un servizio di assistenza in pista altamente qualificato (il responsabile dei servizi medici durante le manifestazioni sportive è il dott. Eraldo Berardi).

 

Ogni anno vi transitano abitualmente circa 500 piloti, di cui un 5% con patologie traumatiche gravi e il 20% con fratture di varia gravità. Da quando è stato invertito il senso di marcia della pista, il numero delle cadute si è drasticamente ridotto e soprattutto si è ridotta la percentuale dei traumi gravi.

 

Al Poliambulatorio misanese è già possibile sottoporsi a visite di medicina dello sport per il rilascio di certificati di idoneità sportiva amatoriale e agonistica, effettuando anche il test di valutazione funzionale con il consumo di ossigeno, per determinare il corretto allenamento cardiovascolare. Attivo anche il servizio di fisioterapia per una pronta riabilitazione da traumi e infortuni.

I Medici sportivi del centro stanno elaborando un protocollo per la valutazione clinica dei piloti dilettanti che frequentano abitualmente l'autodromo. Lo scopo è quello di garantire a tutti una valutazione medica di base che, benché non sia obbligatoria, è vivamente consigliata,  allo scopo di evidenziare patologie occulte che potrebbero mettere a repentaglio la sicurezza  dei partecipanti all'attività di pista.


Al Medical Center è possibile effettuare indagini diagnostiche in risonanza magnetica nucleare, radiologia, elettrocardiogramma, ecografia, test da sforzo massimale e spirometria. Si può trovare anche la Medicina alternativa con omotossicologia, auricoloterapia e fiori di Bach.

Dal mese di febbraio, tutti i lunedì sarà attivo un ambulatorio traumatologico, con possibilità di accesso sia per gli sportivi del settore motociclistico, che di tutte le altre  discipline, sia professionisti che amatoriali.

 

Sarà inoltre possibile eseguire con un unico accesso tutte le prestazioni necessarie, dalla visita ortopedica, alle radiografie, esami ecografici ed RMN, con possibilità di iniziare istantaneamente i trattamenti fisioterapici-riabilitativi per un rapido recupero.

 

Qualora si rendesse necessario un intervento chirurgico, sarà possibile usufruire dell'equipe diretta dal Dr. Soragni, presso l'ospedale di San Marino o di Sassocorvaro.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -