Misano, approvato il "Piano Salvamento 2011"

Misano, approvato il "Piano Salvamento 2011"

Misano, approvato il "Piano Salvamento 2011"

MISANO ADRIATICO - Dopo tre mesi di incontri con gli operatori balneari è stato varato il ‘Piano di Salvamento 2011'. Il piano è nato dalla collaborazione tra l'Amministrazione comunale, in particolare l'Assessorato al Demanio e le Associazioni dei bagnini che hanno con l'obbiettivo di ottenere il miglior piano degli ultimi anni, in termini di efficienza e di sicurezza per i bagnanti e per gli stessi operatori del soccorso marittimo.

 

Entro il 30 aprile, come previsto, gli operatori balneari hanno inviato al Comune le loro proposte. Dopo una attenta valutazione, l'Assessorato al Demanio ha inviato le doverose osservazioni su alcune piccole criticità, prontamente risolte dagli operatori. Il piano definito è stato successivamente sottoposto al parere della Capitaneria di Porto che lo ha pienamente condiviso.

 

Rispetto allo scorso anno è stato incrementato il servizio di sicurezza in mare prevedendo entro pochi giorni l'installazione di una nuova torretta di avvistamento e l'assunzione di un bagnino di salvataggio in più rispetto al 2010. Tutto ciò consentirà ai guardaspiaggia di operare su zone più limitate, quindi di poter garantire ancora più sicurezza rispetto agli anni passati.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ringrazio gli operatori di spiaggia per la collaborazione - ha dichiarato l'assessore al Demanio, Luigi Guagneli - spero che questo sia un punto di partenza per futuri incontri anche dopo la stagione al fine di affrontare tutti assieme tante altre tematiche e problematiche legate alla spiaggia". Il sindaco, Stefano Giannini ha dichiarato: "E' stato approvato un piano importante per l'intero comparto balneare. Per il prossimo anno auspico, nell'interesse comune, vi sia una ancor più intensa collaborazione delle cooperative di bagnini". 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -