Misano: assemblea Cna, ecco i principali argomenti discussi

Misano: assemblea Cna, ecco i principali argomenti discussi

MISANO - Venerdì 27 novembre, presso la Sala dell'ex Biblioteca, si è svolta l'assemblea territoriale di CNA Misano alla presenza del Sindaco Stefano Giannini.

 

Dal dibattito è emerso che, anche se le ultime valutazioni degli economisti concordano nel riconoscere alcuni segnali positivi circa l'inizio della risalita dalla crisi, il vero patrimonio economico e sociale del nostro paese è il valore delle relazioni e delle interdipendenze fra le imprese.

 

L'amministrazione si è dichiarata aperta al dialogo con le Associazioni e le imprese, e il primo segnale di questa apertura è la disponibilità a posticipare la riscossione della tassa sui rifiuti per le imprese in difficoltà di circa un anno, azione che per le imprese rappresenta una boccata d'ossigeno non indifferente.

 

Inoltre ha confermato la volontà di mantenere un dialogo costante con le associazioni per essere loro referente rispetto necessità e progetti di sostegno e di sviluppo dell'economia locale.

 

CNA ha anche invitato il Comune a impegnarsi per la creazione di una città più a misura d'uomo, e ad essere più vicino alle imprese per quanto riguarda le problematiche legate al settore dell'urbanistica: Misano è una città divisa in aree molto diverse tra loro e l'amministrazione si è dichiarata pronta a fare la sua parte per creare un tessuto unitario.

 

CNA ha anche auspicato una forte partecipazione degli enti locali al fondo provinciale per le cooperative di garanzia, ridefinendone l'uso più verso la capitalizzazione dei CONFIDI che verso l'abbattimento del tasso d'interesse.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -