Misano, con Mikkelsen il tocco internazionale al Rally Adriatico

Misano, con Mikkelsen il tocco internazionale al Rally Adriatico

Misano, con Mikkelsen il tocco internazionale al Rally Adriatico

MISANO - Le iscrizioni arrivano con il contagocce, ma arrivano ed ogni giorno il Rally Adriatico annovera qualche perla. Le ultime due sono piccoli gioielli del rallismo internazionale e nostrano. Uno è un giovanissimo norvegese di soli ventuno anni e già chiamato a rappresentare l'immagine sportiva di Skoda Italia, l'altro è un veneto più esperto del precedente, ma sicuramente ottimo competitor che da un po' di tempo, neppure troppo, si sta divertendo a correre e vincere nelle gare su terra al volante di una privatissima Peugeot 207 S 2000.

 

Andreas Mikkelsen e Ola Floene sono stati scelti dallo stesso Pierfrancesco Zanchi a pilotare l'ultima versione evoluta della Fabia S2000 messa in campo dallo Skoda Rally Team Italia nel Trofeo Rally Terra 2011. L'iscrizione all'Adriatico, prima gara della serie nazionale, si sta formalizzando proprio in queste ore, lo stesso Team Principal della squadra che ha sede nel novarese ci illustra il programma: "Ho intenzione di ingaggiare una sfida nuova e interessante. Penso di riuscirci con Andreas, un giovane forte e motivato. E' un ragazzo umile con cui ci si lavora bene. Il programma è partito e ci vedrà protagonisti nel Trofeo Terra italiano". La presenza della squadra ufficiale Skoda Italia dà lustro e maggiore visibilità alla gara marchigiana, che di per se già offre un piatto ricco di spunti sportivi.

 

C'era attesa sull'iscrizione di Mauro Trentin ed è puntualmente arrivata. Alla recente Ronde Valtiberina, il campione veneto, aveva annunciato l'intenzione a partecipare al Trofeo Rally Terra, anche se il dubbio era legato alla scelta gomme. Ogni interrogativo si è sciolto, Trentin sarà della partita al volante della Peugeot 207 S2000 gommata Kumho, pneumatici che il trevigiano aveva utilizzato proprio sugli sterrati toscani. Il trevigiano già campione della Serie ha partecipato a tutte le edizioni della gara di Cingoli "Il rally mi piace molto, non è mai una gara facile e con tutti questi concorrenti sarà ancor più bella. Ho intrapreso una nuova sfida con delle piccole novità costituite dalla giovane navigatrice, Alice de Marco ed appunto le gomme. E' tutto da scoprire, ho nuovi stimoli per far bene".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le condizioni meteorologiche nella zona di Cingoli vanno migliorando, le piogge e la neve delle settimane precedenti stanno lasciando spazio a belle giornate primaverili, ed è un bene per le strade del percorso di gara che in questi giorni sono oggetto di interventi e sistemazione da parte dei tecnici comunali e provinciali e tutto sarà pronto in tempo utile prima dello start di venerdì 1 aprile.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -