Misano dà un taglio alle spese nel bilancio 2010

Misano dà un taglio alle spese nel bilancio 2010

MISANO ADRIATICO - Il Comune di Misano Adriatico riduce le spese generali nel bilancio 2010. L'Amministrazione comunale, infatti, non prevede di incrementare né le spese della parte corrente né quelle relative alla parte straordinaria. Al fine di far fronte alle gravi conseguenze della congiuntura economica internazionale che ha comportato una forte diminuzione delle entrate degli oneri di urbanizzazione e una ulteriore diminuzione dei trasferimenti da parte dello Stato ai Comuni, nello specifico circa 400mila euro in meno, si è deciso di ridurre il piano di investimenti, di ricorrere a mutui assai più contenuti rispetto a quelli accesi negli anni passati e di contenere il più possibile le spese in tutti i settori degli uffici comunali.

 

Adottando una politica diligente e parsimoniosa, grazie alla collaborazione di tutti i responsabili di settore e degli stessi dipendenti pubblici, il Comune ridurrà le spese della parte corrente di circa 400mila euro rispetto al consuntivo dell'anno 2009. Questo risparmio permetterà di mantenere gli standard qualitativi dei servizi pubblici offerti ai cittadini e di poter continuare a rientrare nel ‘Patto di stabilità', come fatto nel 2009, senza dover ricorrere ad indebitamento.

 

"Presentiamo un bilancio sostenibile - ha dichiarato l'assessore al Bilancio, Marco Ubaldini - il cui totale generale ammonta a 23.340.000 euro. In questa somma rientrano sia la parte corrente che la parte straordinaria che prevede investimenti come il recupero della ex sede municipale di Misano Monte, la realizzazione della nuova palestra e aule nella scuola ‘Colombo', interventi di manutenzione di strade, piazze e aree verdi, l'acquisto di attrezzature ecc..Va inoltre sottolineato che i tagli operati non riguardano settori come l'Istruzione pubblica ed il Sociale, tant'è che non sono state modificate le rette scolastiche, ma si è aumentata solo la TARSU del 5% medio per far fronte alle maggiori spese del servizio di raccolta rifiuti. Nonostante questo lieve innalzamento, la Tassa sui rifiuti solidi urbani in territorio misanese rimane al di sotto delle tariffe degli altri comuni costieri della nostra Provincia".

  

Il Bilancio previsionale 2010 ed il Piano Investimenti 2010- 2012 verrà presentato ai

cittadini ed alle categorie economiche in incontri pubblici serali nelle frazioni comunali.

L'elenco degli incontri:

Lunedì 29 Marzo ore 21.00 Misano Monte - Scuola elementare

Martedì 30 Marzo ore 21.00 Villaggio Argentina - Centro quartiere - V. Trebbio

Mercoledì 31 Marzo ore 21.00 Santamonica - Atrio spogliatoio campo sportivo

Giovedì 01 Aprile ore 21.00 Misano Cella - Bar "Il Biliardo"

Martedì 06 Aprile ore 21.00 Scacciano - Ex Scuola Elementare

Mercoledì 07 Aprile ore 21.00 Belvedere - Misano Mare - Portoverde - Misano Brasile

Centro Sociale "G. Del Bianco" V. Del Carro 21

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -