MISANO - Il 'Santamonica' chiude il suo eccezionale 2007

MISANO - Il 'Santamonica' chiude il suo eccezionale 2007

Misano Adriatico Il 2007 è stato un anno straordinario per Misano World Circuit, con il culmine raggiunto ad inizio settembre con il Gran Premio Cinzano di San Marino e della Riviera di Rimini, ma anche con un grande successo di tutte le manifestazioni organizzate.

E’ stato l’anno dei grandi lavori di ammodernamento del circuito, con la predisposizione del nuovo tracciato ora di 4.180 mt, l’allestimento di tribune per una capienza che ora è di 75.000 posti, la ristrutturazione della sala stampa con 320 postazioni dotate di tutte le tecnologie utili al lavoro di giornalisti e fotografi, il completamento di un centro medico di 300 mq utilizzato da un’equipe di grande professionalità guidata dal dott. Berardi. Inoltre, l’ammodernamento dell’impianto di illuminazione artificiale, unico in Italia a questo livello.


A questi interventi si è affiancato un progetto per il totale cablaggio della struttura, realizzato in collaborazione con Cisco. Un innovativo investimento tecnologico che ha permesso di attivare la copertura wi-fi per le connessioni ad internet sull’intera area di circa quattro Kmq. Quest’ultimo investimento, di un milione di euro, è stato reso possibile grazie alla collaborazione con Cisco, gruppo leader mondiale nella fornitura di soluzioni di rete. Solo due circuiti al mondo sono dotati di una tecnologia simile: Misano World Circuit e l’impianto di Motegi in Giappone.

Per questo Misano World Circuit è stato testimonial di Cisco ad un meeting svoltosi ad Ascot, in Inghilterra, al quale sono intervenuti i proprietari e gestori degli impianti sportivi inglesi, accorsi per capire quali soluzioni tecnologiche sono possibili per allargare la gamma dei servizi offerti e incrementare la sicurezza.


Il progetto sviluppato da Santa Monica spa a Misano è ora candidato assieme ad altri tre (Deutsche Telecom sulla telefonia Voip, l’azienda austriaca Rewe per una rete di connessione fra supermarket e l’azienda croata TDR per un progetto sulla mobilità) a ricevere il Premio Internazionale CISCO AWARDS quale migliore progetto Europa 2007. I vincitori del premio saranno annunciati in una cerimonia il 22 gennaio 2008 Barcellona. Da ricordare che fra i candidati italiani erano presenti aziende del calibro di Unicredit, Ferrari, Gucci e Fiat.


Inoltre, l’Automobile Club Italia, ACI Perugia, ha ritenuto di assegnare a Santa Monica SpA, per l’anno 2007, il Premio “Gli Automobili” con le seguenti motivazioni: “per la professionalità con cui ha organizzato il Mondiale GP 2007, consentendo al nostro Paese di continuare a diffondere lo sport motoristico; per aver contribuito ad affermare l’eccellenza del Made in Italy in ambito internazionale.

Il premio è stato consegnato ieri sera a Perugia nell’ambito del Gala ACI dall’On. Mauro Agostini, Vice Ministro al Commercio Estero. “Siamo orgogliosi di questo premio – ha commentato Mariano Spigarelli, presidente di Santa Monica Spa che gestisce il Misano World Circuit – perché riconosce un progetto unico nel panorama del calendario della MotoGp. Abbiamo realizzato insieme alla Repubblica di San marino e alla Provincia di Rimini un prodotto turistico nuovo, che ha avuto ottimo succersso al debutto ma che vogliamo cresca sempre di più”.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -