Misano, la Biblioteca comnale si 'trasferisce' in spiaggia

Misano, la Biblioteca comnale si 'trasferisce' in spiaggia

MISANO ADRIATICO - Da mercoledì 16 giugno sarà avviato il nuovo progetto promosso dall'assessorato alla Cultura di Misano LIBRI A-MARE che porterà la Biblioteca comunale in spiaggia. Si tratta di una iniziativa sperimentale unica nella provincia di Rimini, volta a dare spazio, anche al di fuori del suo contesto, alla Biblioteca comunale ed ai suoi oltre 25mila libri.

 

LIBRI A-MARE durante tutta l'estate, ogni mercoledì dalle ore 10 alle 12.30, offrirà un nuovo ed ulteriore servizio rivolto a cittadini e turisti misanesi. Il prestito librario sarà gestito da personale qualificato della Biblioteca comunale ed avverrà solo previa iscrizione alla struttura stessa.

  

Al momento all'iniziativa ha aderito la Cooperativa Bagnini di Misano, che comprende 10 bagni dalla zona 28 alla 30 e dalla zona 39 alla 46, la proposta resta aperta a tutti i bagnini che intendano promuovere la Cultura e fornire un servizio in più ai proprio clienti. Per il momento il servizio di prestito e restituzione librario si svolgerà al bagno 39 nell'apposito

gazebo dedicato alla Biblioteca comunale.

 

Livia Signorini, assessore alla Cultura di Misano: "Misano con la rassegna La Biblioteca Illuminata e LIBRI A-MARE idealmente apre le porte della Cultura al Turismo. Con queste iniziative si vuole diffondere il sapere all'aria aperta, mettendolo a disposizione di tutti. L'obiettivo dell'Assessorato alla Cultura è proprio quella di un sapere disponibile a 360 gradi, nell'ottica di inclusione e non esclusione dei cittadini e dei turisti, che cerchiamo di accogliere nel migliore dei modi in luoghi suggestivi e confortevoli. Misano è una città conosciuta per il turismo estivo, quello della Riviera: con mare e spiagge. Da qualche anno abbiamo anche riscoperto e valorizzato il Circuito di Santa Monica, conosciuto a livello mondiale dagli appassionati di motori e non. Però Misano si caratterizza anche per un'altra cosa. L'alta qualità della proposta culturale a livello provinciale e non solo. Poche settimane fa ho letto una ricerca su una rivista. Ecco, questa ricerca individuava la CULTURA , intesa come arte, tradizione, sapere, come uno di quei punti che caratterizzano l'Italia e la qualità della vita in genere. Io credo che a Misano non manchi nulla, neppure la cultura. Quindi si può dire che a Misano si sta bene, sta bene chi ci vive e sta bene chi viene in vacanza e ha voglia di qualcosa di diverso, per cui perchè non coniare lo slogan Misano: Mare, Sport e Cultura".

  

Gustavo Cecchini, direttore della Biblioteca comunale: "E' giunto il tempo di dare una immagine nuova alla Riviera, anche eventi culturali possono dare una identità ad un territorio come il nostro, proprio come sta accadendo a Misano".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -