Misano, minaccia i bagnanti in spiaggia con un coltello: arrestato per droga

Misano, minaccia i bagnanti in spiaggia con un coltello: arrestato per droga

Misano, minaccia i bagnanti in spiaggia con un coltello: arrestato per droga

MISANO ADRIATICO - Armato di coltello prima inveisce contro i bagnanti e poi contro i carabinieri. Al controllo, infine, gli trovano addosso dell'eroina e finisce arrestato. E' accaduto giovedì intorno alle 16 quando i militari si sono portati presso lo stabilimento balneare 66, dove era stato segnalato un individuo in evidente stato di ebbrezza alcolica che armato di coltello inveiva e minacciava i bagnanti. Giunti sul posto i carabinieri hanno individuato subito l'indagato che allo scopo di eludere il controllo, opponeva un'attiva resistenza colpendo i militari con calci e spintoni.

 

Condotto in caserma, ha continuato col comportamento aggressivo nei confronti dei militari e nel contempo ha danneggiato gli arredi della sala d'attesa. Sottoposto a perquisizione personale è stato trovato in possesso di grammi 3,2 eroina suddivisi in 4 capsule pronte per lo spaccio. Per questo  i carabinieri della stazione di Misano adriatico traevano in arresto per detenzione ai fini di spaccio, resistenza il giovane, di Frosinone del 1981.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -