Misano: nuovi posti per l'asilo nido

Misano: nuovi posti per l'asilo nido

MISANO - La Giunta comunale ha rinnovato la Convenzione con la IPAB 'Ceccarini' incrementando il numero di posti disponibili per i bimbi misanesi all'interno dell'asilo nido 'Maria Ceccaraini' di Riccione, passando dagli attuali 13 posti a 20 garantiti per i prossimi tre anni.

 

Il nido d'infanzia intercomunale, entrato in funzione lo scorso anno, è fruibile dalle famiglie residenti a Misano, Riccione, Coriano e Rimini; possiede una struttura all'avanguardia improntata su moderni criteri pedagogici e capace d'accogliere fino a 79 bambini, suddivisi in 4 sezioni omogenee per età, piccoli, medi e grandi.

 

Il Comune di Misano ha richiesto per il primo anno di convenzione 13 posti, riservandosene un massimo di 20 in previsione dell'incremento demografico cittadino. Al fine di rispondere in maniera efficace alle esigenze della popolazione, abbattendo le liste d'attesa, l'Amministrazione comunale ha deciso di stipulare una nuova convenzione che preveda il massimo dei posti disponibili in capo al Comune per i prossimi tre anni (2010 -2011 -2012). Per ottenere questo servizio verranno stanziati per ciascun anno 125.000 euro.

 

Tale investimento consentirà di calmierare le rette di iscrizione che saranno parificate a quelle dell'asilo Nido Capoluogo di Misano. Grazie a questa convenzione il numero di posti disponibili per le famiglie che vorranno mandare il proprio bimbo al nido d'infanzia si amplia, raggiungendo quota 92 unità (72 posti al Nido Capoluogo + 20 Nido ‘Maria Ceccarini').

 

"Il Comune di Misano - ha dichiarato l'assessore alla Pubblica Istruzione, Ivan Semprini - conferma ancora una volta la sua spiccata sensibilità pedagogica e l'attenzione nei confronti dello sviluppo socio-culturale dei suoi abitanti, in modo particolare delle nuove generazioni".

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -