Misano, si accende l'atmosfera natalizia

Misano, si accende l'atmosfera natalizia

MISANO - L'accensione delle luminarie per le vie del centro città ha calato Misano nell'ovattata atmosfera delle festività natalizie che quest'anno saranno scandite da nuove spettacolari iniziative ed appuntamenti imperdibili dedicati a grandi e piccini.

 

Solo per citarne alcune si va dal 'Natale con la scuola' che coinvolgerà i 400 ragazzi delle scuole medie misanesi con la partecipazione del campione mondiale di frisbee freestyle Clay Collerà e la spettacolare Nazionale di calcio freestyle, all'esibizione del grande coro gospel sino alla festa in piazza della Befana a cui saranno invitati un numero record di bimbi dai 0 ai 10 anni di età per ritirare la tipica calza colma di dolciumi e tante altre sorprese.

 

Le feste si apriranno domani con il mega tombolone di beneficenza organizzato dal 'Giò Tenda' che sino al 5 gennaio darà appuntamento agli appassionati del gioco natalizio per eccellenza tutti le sere a partire dalle 21 all'Hotel Bristol in via Liguria.

 

Misano sarà anche la 'Città dei presepi'. Ce ne saranno per tutti i gusti (tutti visitabili gratuitamente) dalla 'Mostra dei presepi artistici' provenienti da ogni parte del mondo, di ogni dimensione e realizzati con materiali d'ogni genere, (Chiesa del Convento dal 13 dicembre al 6 gennaio) al Presepe vivente di Misano Monte, giunto alla seconda edizione, che il 20 dicembre dalle 16 alle 19 trasformerà la frazione misanese in una piccola Betlemme con decine di figuranti in costume d'epoca, botteghe artigiane e l'immancabile grotta con la Sacra Famiglia.

 

Per gli amanti delle curiosità a Scacciano sarà proposto il suggestivo Presepe meccanico che si estende su una superficie di circa 40 metri, mentre a Belvedere sarà realizzato il Presepe con statue a grandezza naturale.

 

Il 22 dicembre la consueta 'Cerimonia di fine anno' con il saluto del sindaco alla cittadinanza e il brindisi inaugurale, che si terrà al Cinema teatro 'Astra', darà il via alle divertenti manifestazioni di intrattenimento per tutte le età.

 

Il 23 dicembre l'Associazione Misano Eventi in collaborazione con l'assessorato al Turismo e l'Istituto comprensivo misanese organizzerà, al Palasport di via Rossini, 'Natale con la scuola': un evento educativo-solidale dedicato agli studenti delle scuole medie, che riserverà spazio anche al divertimento con le spettacolari performances del campione del mondo di frisbee freestyle Clay Collerà e gli incredibili triks del Team Freestyle Italia che raggruppa i ragazzi più talentuosi dei campetti urbani italiani.

 

"Sarà un a sorta di 'Natale al contrario'" spiega il presidente di Misano Eventi, Luigi Bellettini - in cui i nostri ragazzi, invece di ricevere i doni natalizi, realizzeranno pacchi contenenti generi alimentari e giochi da loro procurati. Le confezioni saranno consegnate alle associazioni del territorio che si occupano di beneficenza che, successivamente, si occuperanno di distribuire alle famiglie misanesi più bisognose"

 

Sempre in quell'occasione si svolgerà il tradizionale mercatino delle pulci dove gli alunni delle medie metteranno in vendita i lavoretti eseguiti durante l'anno. Il ricavato sarà utilizzato in parte per l'acquisto di materiale didattico ed i n parte donato in beneficenza.

 

Il 24 dicembre Babbo Natale porterà i regali ai bambini misanesi di tutte le frazioni, giungendo persino a bordo di una Fiat 500 a Misano Cella e su una carrozza a Misano Monte

 

Il 26 dicembre tutti gratis al cinema Astra dove alle 16.30 sarà proiettato un nuovissimo film di animazione per bambini.

 

Domenica 3 gennaio alle 17.30, sempre al teatro Astra, si potrà seguire gratuitamente il concerto gospel del coro 'Sing for Joy' che proporrà il repertorio della tradizione sacra del popolo afro-americano, dagli inni tradizionali rivisitati dal popolo nero, alle prime forme di spiritual e worksong di argomento religioso, al repertorio gospel propriamente detto (traditional, moderno e contemporaneo) fino a reinterpretazioni di canti del culto evangelico internazionale antico e moderno (che negli States prende il nome di "Praise & Worship music").

 

Mercoledì 6 gennaio si chiudono le lunghe vacanze invernali con la grande festa della Befana, che si terrà in piazza della Repubblica a partire dalle 14,30. A partire dal 20 dicembre l'Ufficio del turismo invierà a 1.333 bimbi in età compresa tra gli 0 e 10 anni una letterina-invito alla festa in piazza in cui, consegnando il coupon personale, ciascun bambino riceverà direttamente dalle mani della Befana la propria calza piena di dolci e sorprese.

A seguire si svolgeranno giochi e attività di intrattenimento per grandi e piccoli.

 

"Nonostante le difficoltà economiche - ha affermato l'assessore al Turismo, Claudio Baschetti - anche grazie all'attivismo delle associazioni e dei comitati di quartiere del territorio, siamo riusciti a proporre un cartellone di eventi e iniziative adatte a tutti. Oltre all'aspetto ludico abbiamo cercato di dare un senso solidale a queste festività, ma anche un sostegno alla nostra imprenditoria, concentrando gli eventi di maggior richiamo nei pressi dei negozi che coraggiosamente rimangono aperti anche in inverno. A tal proposito invito tutti gli albergatori e gli esercenti del centro cittadino, anche coloro che hanno una attività stagionale, ad accendere le insegne ed addobbare i loro locali, dando così un segno del Natale e ravvivando la città"

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -