Misano torna capitale del pattinaggio artistico Aics

Misano torna capitale del pattinaggio artistico Aics

MISANO - Dal 6 al 13 settembre torna per il sesto anno consecutivo l'appuntamento con il Memorial 'G.Perinetti': la Rassegna nazionale di pattinaggio artistico riconosciuta dall'Associazione Italiana Cultura e Sport, dal Coni e dal Ministero dell'Interno, organizzata dalla Società sportiva di pattinaggio Pietas Julia di Misano coordinata da Claudio Faragona

La manifestazione giunta alla XXXIII^ edizione si inserisce all'interno del vasto cartellone di eventi sportivi AICS di 'Verde azzurro' che prevede in concomitanza lo svolgimento a Cervia e a Cesenatico lo svolgimento di tornei nazionali di calcio a 5, pallavolo, flag football e bocce.

All'evento parteciperanno 1.422 atleti di età compresa tra i 5 e i 30 anni appartenenti a 124 clubs AICS E FIHP (federazione hockey e pattinaggio) provenienti da tutta Italia. Numeri che contribuiranno ad implementare la richiesta turistica allungando la stagione estiva già protratta con il Motomondiale. Si stima, infatti, che tra atleti, accompagnatori e famigliari giungeranno a Misano circa 3.500 persone.

 

Le esibizioni si terranno nel Palasport Comunale di Misano Adriatico e contemporaneamente anche nella Tensostruttura del centro sportivo 'Rossini' per otto giorni consecutivi ed un totale di 97 ore di gara su ciascun impianto sportivo. La rassegna Nazionale misanese avrà, inoltre, un suo spazio per Gruppi Show (pattinaggio di gruppo che prevede la realizzazione di figure geometriche) e Precision (che deriva dal pattinaggio sincronizzato su ghiaccio) a Reggio Emilia nel prossimo mese di ottobre.

Alle gare parteciperanno anche le giovani promesse del pattinaggio locale tra cui il sedicenne Lorenzo Galeazzi vincitore di due medaglie d'argento agli ultimi campionati italiani federali tenutisi a Forlì in luglio e la ventiduenne Alice Tombesi.

 

Faranno visita a Misano anche le 'stelle' del pattinaggio artistico nazionale come: Andrea Arcau, campione europeo 2008 Senior, la coppia Azzurra Dalla Spina - Marco Brogi campioni europei di Danza Senior, Melissa De Candido e Mirko Pontello campioni italiani di Danza e Alice Amicone impegnata in Solo Dance.


Momento clou della rassegna sarà il Gran Galà AICS in programma alle ore 21 di sabato 12 settembre, dedicato alle società con atleti che primeggiano a livello nazionale e internazionale e che la federazione non permetterebbe loro di gareggiare nella categoria Singolo maschile e femminile. Il Gran Galà, quindi, consentirà loro di dar sfoggio, benché fuori gara, delle proprie spiccate capacità artistiche di fronte ad una numerosa platea di appassionati.

 

"La Rassegna nazionale in pochi anni ha fatto di Misano la 'Casa del pattinaggio artistico' - ha dichiarato il Coordinatore Commissione Nazionale Pattinaggio AICS, Claudio Faragona - Risale infatti al 1988 la prima Gara al Palasport di Misano, durata appena 3 giorni utilizzando solo sull'impianto del Palasport, poi dopo alcune interruzioni il Memorial 'Perinetti' è tornato a Misano e dal 2004 è diventato una solida realtà grazie alle potenzialità degli impianti sportivi e alla capacità ricettiva degli operatori turistici, riuscendo a fidelizzare un numero sempre crescente di società e di atleti".

 

Le gare iniziano domenica 6 settembre a partire dalle 14. Scendono in pista i 'Pulcini' e i 'Primi passi'. L'ingresso a tutte le esibizioni è gratuito.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -