Misano, Walter Magnifico apre la stagione del basket

Misano, Walter Magnifico apre la stagione del basket

MISANO - Martedì 12 ottobre alle ore 18 si è svolto al Teatro Astra, l'evento di presentazione "Opening Season" del Settore Basket della Polisportiva di Misano in collaborazione con l'Assessorato allo Sport. Durante la manifestazione, coordinata dal responsabile del Basket Misano, Giorgio Vagnini, sono state presentate tutte le squadre del settore, dai pulcini all'Amatoriale, davanti ad una sala gremita dai ragazzi e dalle loro famiglie. Alla manifestazione sono intervenuti il vice sindaco di Misano, Fabrizio Piccioni e l'assessore allo Sport, Valerio Bertuccioli ai quali i ragazzi hanno voluto regalare la canottiera da gioco bianco-blu del Misano personalizzata rispettivamente con il numero 23 e 24.

 

L'evento è stato inoltre l'occasione per ufficializzare e festeggiare la felice collaborazione del Misano con uno dei campioni del basket italiano più amato, oggi allenatore, Walter Magnifico. Spinto dall'amicizia e dalla reciproca stima con l'allenatore Vagnini, Magnifico ha deciso quest'anno di collaborare attivamente con il settore Basket della Polisportiva misanese. "Quando ho incontrato i bambini del Misano sono rimasto molto colpito perché ho letto nei loro occhi un grande entusiasmo e una partecipazione sincera a tutte le attività- ha dichiarato Magnifico-. Giorgio Vagnini ha creato un ambiente splendido e per me è davvero un piacere collaborare con lui e con la Polisportiva".

 

Dal suo anno di fondazione nel 2002, con appena due bambini presenti alla prima lezione, il settore Basket della Polisportiva di Misano oggi conta 120 ragazzi e ha già messo a segno interessanti risultati per numeri e prestazioni. I ragazzi sono suddivisi fra le categorie del Minibasket, per bambini da 5 a 11 anni, il settore giovanile dai 12 ai 18 anni, e la prima squadra amatoriale impegnata nel campionato UISP provinciale. "Il nostro obiettivo è consolidare il basket a Misano - ha affermato Vagnini - mantenere un livello qualitativo alto e organizzare un settore giovanile di grande spessore tecnico, senza tralasciare l'aspetto sociale, educativo e ludico che da sempre ci contraddistingue".

 

Durante la serata è stato conferito il premio "Coast to Coast", giunto alla IV edizione, al misanese Andrea Ascani per la sua lunga militanza nel settore e per il vero spirito del fair play che incarna sia in campo che negli spogliatoi. Il premio è stato consegnato da un'altra promessa del basket nostrano, Thomas Calegari che, uscito dal settore Basket misanese e dopo le esperienze con gli Under 17 e 19 della Crabs Rimini, veste quest'anno la canotta del San Patrignano in serie C regionale.

 

Il vicesindaco Piccioni e l'assessore Bertuccioli hanno infine consegnato una targa di riconoscimento a Walter Magnifico e al dirigente della Polisportiva Luigi Galli. Ha chiuso la manifestazione l'ottimo buffet allestito dallo IAL-Scuola Regionale della Ristorazione di Riccione.

 

"In pochi anni la pallacanestro a Misano è divenuta una delle più solide realtà sportive della città - ha dichiarato soddisfatto l'assessore allo Sport, Valerio Bertuccioli - un exploit dovuto alla professionalità e alla passione trasmesse da persone come Giorgio Vagnini, che hanno saputo estrapolare dallo sport la vera essenza, quella che contribuisce all'accrescimento sociale dei nostri ragazzi. Il fatto che un campione come Walter Magnifico abbia scelto di coadiuvare Vagnini e gli atri tecnici nell'insegnamento della pallacanestro ci lusinga e da ulteriore riprova dell'ottimo lavoro svolto sino ad ora".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -