MODENA - A Fiorano lo spettacolo dialettale ''Lascia stare i cani che dormono''

MODENA - A Fiorano lo spettacolo dialettale ''Lascia stare i cani che dormono''

FIORANO (MO) - La Fameia, compagnia dialettale nata molti anni or sono nella comunità cattolica fioranese per raccogliere fondi a favore delle missioni e sempre rimasta fedele a questo scopo, si presenta al suo pubblico con un nuovo allestimento, tre atti brillanti del ferrarere Carlino Soavi, che saranno recitati in lingua fioranese, dialetto caratteristico, diverso da quello di Sassuolo, di Formigine e dello stesso Spezzano, che sembra uno miagolio e che potrebbe avere favorito il soprannome di “gattoni” dati agli abitanti del “bellissimo sito”. L’appuntamento è venerdì 2 febbraio e sabato 3 febbraio, alle ore 21, al Cinema Primavera di Fiorano con “Lasa ster i can chi dormen” (Lascia stare i cani che dormono), tradotti e liberamente adattati da Raffaello Pincelli.Gli interpreti: Raffaello Pincelli, Margherita Montecchi, Marica Veronesi, Mauro Leonardi, Elena Turrini, Gino Maioli, Patrizia Ferrari e Luca Tonozzi, suggeritrice Laura Bedini, ricerca copione e grafica di Roberto Giovanelli. L’ingresso, 10 € per adulti e 5 € per i ragazzi, verrà poi devoluto per le missioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -