Modena: a Fiorano prende vita il piazzale Giovanni Paolo II

Modena: a Fiorano prende vita il piazzale Giovanni Paolo II

FIORANO (MO) - I pellegrini che l'8 Settembre saliranno alla Basilica della Beata Vergine del Castello di Fiorano, in occasione della trecentenaria sagra, troveranno il piazzale intitolato a Giovanni Paolo II libero dal cantiere che dalla fine di maggio ne aveva limitato l'accesso veicolare.


Il primo stralcio delle opere di riqualificazione è infatti completato con l'intervento sul sagrato del Santuario e sul piazzale, mentre il consolidamento del Parco della Rimembranza e la realizzazione del monumento a Papa Giovanni Paolo II, sono stati previsti in un secondo stralcio da realizzarsi nel 2009.


Nella rotonda del Parco della Rimembranza verrà posizionato il monumento, insieme ad alberi e cespugli fioriti, con panchine ed arredi urbani per rendere attraente un'area oggi non valorizzata. Verrà consolidato il parapetto del Parco.
I pellegrini non troveranno aperto lo scavo che ha riportato alla luce muri e testimonianze dell'antico castello medievale, perché è stato provvisoriamente interrato al fine di consentire l'accesso ai pellegrini e in attesa di completare il progetto di riqualificazione.


La riqualificazione di Piazza Giovanni Paolo II tiene conto della doppia funzione che oggi essa svolge: permettere la sosta di veicoli e avere un ampio spazio pedonalizzabile a servizio delle manifestazioni religiose da svolgersi all'esterno del tempio; sono perciò stati rifatti i pavimenti del piazzale e del sagrato secondo un disegno geometrico semplice ma che diversifica le funzioni delle aree.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


Lunedì 8 Settembre, al termine della solenne concelebrazione eucaristica delle ore 11, l'arcivescovo di Modena S.E. Mons. Benito Cocchi benedirà il nuova piazzale alla presenza del sindaco Claudio Pistoni e delle autorità cittadine.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -