Modena: al "Salotto Magico" si impara il mandolino

Modena: al "Salotto Magico" si impara il mandolino

MODENA - Il Circolo culturale "Salotto Magico: arte, scienza e fantasia", con il patrocinio della Circoscrizione n.1, organizza, a partire dal mese di ottobre, un corso per lo studio del mandolino. Il corso, tenuto da Maria Cecilia Vaccari, è aperto ad allievi di ogni età e si propone di suscitare interesse per lo studio e la riscoperta del patrimonio di musica a plettro della zona emiliana. Per informazioni rivolgersi allo 059/390173 e-mail: salottomagico@alice.it

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


Nella prima metà del ‘900 a Modena la pratica di suonare questo strumento e gli altri plettri della famiglia era molto attiva. Tanto che si erano create numerose formazioni musicali e anche vere e proprie orchestre. Diversi compositori locali, in quel periodo hanno scritto brani per tali formazioni, tra questi il compositore modenese Primo Silvestri (1871-1960). Punto di riferimento dell'ambiente musicale cittadino, fu anche direttore dell'orchestra a plettro da lui fondata nel 1925 riunendo ben una cinquantina di esecutori. In questa tradizione si inserisce Maria Cecilia Vaccari. Figlia di un noto scrittore dialettale, è stata per anni primo mandolino solista del "Gruppo Mandolinistico Modenese" e dell' "Ensemble Mandolinistico Modenese" in vari concerti. Nel 2003 è stata tra i fondatori del Quintetto a plettro "A. Malagoli" di cui attualmente è primo mandolino e direttrice concertante.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -