MODENA - Alla Tenda viaggio tra Turchia e Kurdistan

MODENA - Alla Tenda viaggio tra Turchia e Kurdistan

MODENA - Un documentario e due reportage da Istanbul e dal Kurdistan turco saranno presentati venerdì 21 dicembre a partire dalle 20 alla Tenda di viale Molza angolo viale Monte Kosica. La serata, che prevede anche un dibattito sulla migrazione forzata dei profughi curdi in Turchia, è ad ingresso gratuito e si concluderà con il concerto dei Linfa.


"Ayazma: ghetto curdo nel cuore di Istanbul", realizzato da Matteo Pasi e Marcello Dapporto e prodotto dall'organizzazione non governativa "Un ponte per...", premiato in diversi festival di cortometraggi è il primo dei documentari proiettati. Seguiranno altri due brevi reportage da Kiziltepe e Dogubeyazit nel Kurdistan turco.


Al dibattito parteciperanno gli onorevoli Gianni Zagato e Donatella Mungo, il vice responsabile esteri del Pdci Andrea Genovali, la presidente dell'associazione Azad Angela Bellei, Franco Zavatti della Cgil Modena e l'assessore alla Cultura della Provincia di modena Beniamino Grandi.
"Ayazma. Ghetto curdo nel cuore di Istanbul" descrive in 12 minuti una baraccopoli che sorge nel cuore della moderna Istanbul. Alle suggestive immagini di moschee e minareti si contrappongono così le quelle di degrado e povertà, ma anche quelle di una comunità e di una cultura che si oppongono all'assimilazione culturale. I reportage dalla Turchia meridionale e orientale documentano invece l'impegno delle associazioni, delle Istituzioni e delle amministrazioni locali italiane per il miglioramento delle condizioni di vita della popolazione curda nel sudest della Turchia. Tra i progetti, c'è anche lo sviluppo di Centri sanitari per donne e bambini nei quali, a differenza degli ospedali turchi, sia consentito ottenere cure sanitarie esprimendosi in lingua curda.


La Tenda è in viale Molza angolo viale Monte Kosica, telefono 059 214435, www.latendamodena.it

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -