Modena: Altra Economia, incontro e film su agricoltura sociale

Modena: Altra Economia, incontro e film su agricoltura sociale

MODENA - Orti sociali, comunitari, per anziani, nelle carceri e agricoltura sui terreni confiscati alle mafie. Questi gli argomenti della giornata del 19 giugno all'interno della Festa dell'Altra Economia a Modena. Si inizia alle 18.30 nella Sala dell'Oratorio del Palazzo dei Musei (viale Vittorio Veneto, 5) con incontro pubblico sul tema "Coltivare la terra. Seminare consapevolezza. Far crescere solidarietà" per informare e sensibilizzare sulla funzione sociale del lavoro agricolo e sulla sua utilità anche dal punto di vista ambientale e di tutela paesaggistica del territorio. L'incontro si aprirà con il cortometraggio "Le mani in pasta" prodotto da Libera, rete di associazioni contro le mafie, in occasione del centenario della Cgil.

 

Giovanni Franco Orlando, assessore alle politiche Ambientali del Comune di Modena, introdurrà la discussione alla quale parteciperanno Francesco Di Iacovo, docente dell'Università di Pisa esperto in sviluppo rurale e agricoltura sociale, Anna Ciaperoni, giornalista e membro del comitato esecutivo di Aiab e Marco Sassi, direttore della cooperativa sociale Rinatura. Incontrerà il pubblico anche John Peterson, eclettico agricoltore biologico statunitense che sarà ospite della proiezione in programma al Supercinema Estivo. Alle 21.45, infatti, sarà mostrato al pubblico il lungometraggio "The real dirt on farmer John" diretto e interpretato dallo stesso Peterson. Le immagini riprendono l'intera vita del protagonista, dall'infanzia degli anni'50 al periodo hippy fino alla morte della madre, il risultato è un film interessante per gli amanti del biologico che ci restituisce un'immagine inedita degli Stati Uniti d'America.


Informazioni e programma completo della Festa dell'altra economia sono on line su www.comune.modena.it/a21 o www.modenacooperazione.org.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -