MODENA - Archeologia, in Norvegia un filmato modenese

MODENA - Archeologia, in Norvegia un filmato modenese

MODENA - Sarà tradotto in otto lingue e presentato al pubblico del Parco archeologico di Montale a partire dal prossimo settembre il filmato sui musei europei "open air" realizzato dal Museo civico archeologico di Modena e presentato al quarto meeting del progetto europeo Lifearch, che si è da poco concluso nelle isole Lofoten, in Norvegia.


Al meeting, organizzato dal Viking Museum di Bostad, uno dei più importanti musei archeologici all'aperto del nord Europa dedicato alla civiltà vichinga, ha partecipato lo staff del Parco e del Progetto Europa del Comune assieme ai rappresentanti di altri sei musei di Olanda, Svezia, Germania, Lettonia, Scozia e Ungheria.


"L'evento più atteso - racconta Ilaria Pulini, direttrice del Museo civico archeologico di Modena - era la presentazione da parte del nostro team di un filmato che si propone di far conoscere e promuovere il panorama europeo degli open air museum. Il video, molto apprezzato dai partner europei e dalla stampa norvegese, costituirà uno strumento di diffusione in tutta Europa di questa formula di museo che propone un approccio diretto e coinvolgente alla conoscenza del passato. Il filmato - prosegue Pulini - rappresenta il punto di partenza di un progetto di promozione e riflessione sugli standard di qualità negli open air museum che culminerà nel marzo 2009 con la presentazione di una guida, curata dal Museo Archeologico di Modena, in cui verrà presentato un primo importante censimento dei musei archeologici all'aperto in Europa.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -