Modena: Bilancio Partecipativo 2008, iniziative ad hoc nelle circoscrizioni

Modena: Bilancio Partecipativo 2008, iniziative ad hoc nelle circoscrizioni

MODENA - Dal 2005 l'esperienza del Bilancio Partecipativo si è arricchita di importanti iniziative come il progetto delle Ex Fonderie Riunite e il recentissimo PerViaGallucci, per il 2008 sono previste molte novità dall'utilizzo delle nuove tecnologie per la partecipazione ai percorsi differenziati che tengono conto delle diversità territoriali delle quattro circoscrizioni. Il percorso partecipativo attivato negli ultimi tre anni ha trasformato Modena in un esempio per altre realtà, come ad esempio Bologna che ha realizzato un'iniziativa partecipativa per Via del Pratello, ed ha ottenuto risultati significativi con quasi 50 incontri, tra assemblee e tavoli di progettazione, che hanno visto la partecipazione costante di più di 1000 cittadini per ogni anno di attuazione del progetto (dato non applicabile a tutto il territorio comunale). In totale dal 2005 al 2006 sono state presentate 280 proposte di cui quasi il 70% ha avuto seguito nel 2007 con altrettanti progetti in corso di realizzazione per un impegno di spesa condiviso di quasi 20 milioni di euro.


Il programma di attività per quest'anno prevede di partire dai risultati ottenuti per migliorare la collaborazione tra istituzioni e cittadini sui progetti comuni. Si darà maggior risalto alle peculiarità territoriali delle quattro Circoscrizioni della città che saranno ancora una volta il centro nevralgico dell'intero progetto. Infatti, nel 2008 verranno sviluppati percorsi e modalità diverse per il centro storico, riconoscendo alla Circoscrizione 1 specifiche esigenze dovute alla sua forte densità abitativa e alla sua debole omogeneità sociale. Il nuovo progetto sarà un percorso strutturato che alterna partecipazione di tipo assembleare a fasi di natura più progettuale, al fine di definire soluzioni e interventi fattibili decisi insieme ai cittadini.


Il 17 maggio si inizia proprio in Circoscrizione 1 con "Viva!", giornata completamente dedicata al centro storico e che porrà le basi per i tavoli di progettazione in cui i partecipanti si confronteranno con le istituzioni per arrivare ad individuare priorità e obiettivi su concentrarsi per il 2009. Nelle altre circoscrizioni il percorso si partirà partendo dalle proposte presentate negli anni precedenti e non ancora sviluppate. Tali proposte saranno discusse tra giugno e luglio nelle Commissioni di Circoscrizione e trasformate in schede-progetto che verranno presentate in appositi incontri a cittadini, gruppi informali e associazioni del territorio. Una volta definite le priorità di intervento le schede-progetto saranno indirizzate all'amministrazione per discuterne l'attuazione.


Un'importante novità per il 2008 è anche il ruolo rivestito dalle nuove tecnologie, attraverso le quali si cercherà di attivare forme di partecipazione a distanza, ad integrazione della partecipazione di tipo tradizionale. Già durante "Viva!" i cittadini potranno collegarsi al sito web del Bilancio Partecipativo (www.comune.modena.it/bilanciopartecipativo) per una cronaca in diretta corredata da immagini.


Il Bilancio Partecipativo rappresenta una possibilità in più per attivare una comunicazione efficace tra istituzioni e cittadini per l'attuazione di politiche comuni di intervento sui diversi settori di interesse. "Con la ripresa degli incontri le Circoscrizioni tornano ad essere luogo chiave di ascolto delle istanze dei cittadini ed elaborazione di progetti per migliorare la vivibilità del territorio da inserire nell'elaborazione del bilancio 2008-09" commenta Simona Arletti, assessore alle Politiche per il decentramento "siamo in presenza di risorse finite, perciò ai cittadini sarà chiesto lo sforzo di ragionare in ottica di fattibilità e di indicazione di priorità da sottoporre al Consiglio di Circoscrizione".


Per informazioni sulle iniziative è possibile consultare il sito web del Bilancio Partecipativo (www.comune.modena.it/bilanciopartecipativo) o inviare una mail (viapervia@comune.modena.it).

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -