Modena: cadavere trovato nel torrente Dolo, è giallo

Modena: cadavere trovato nel torrente Dolo, è giallo

Modena: cadavere trovato nel torrente Dolo, è giallo

MODENA - E' giallo sulla morte di Mirco Fabi, un sassolese di 26 anni, trovato senza vita martedì mattina nelle acque del torrente Dolo in località La Piana di Montefiorino nei pressi della Provinciale 486. Il cadavere presentava numerose fratture. Sull'episodio indagano i Carabinieri che dovranno appurare se sia tratta di una disgrazia o di un omicidio.

 

A chiedere l'intervento delle forze dell'ordine è stato un passante. Il corpo è stato recuperato dai vigili del fuoco di Sassuolo. Il medico legale ha riscontrato una ferita sulla fronte, fratture multiple e acqua nei polmoni. A quanto pare il 26enne è deceduto per annegamento. Probabilmente è finito nel torrente dopo una rovinosa caduta.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le lesioni, iinfatti, sono compatibili con un investimento o con una caduta avvenuta in un'altra zona. Non è escluso che la vittima sia stata gettata in acqua dopo un incidente. Gli inquirenti seguono anche la pista del suicidio. Tutte le ipotesi restano aperte in attesa degli esiti dell'autopsia che è stata svolta mercoledì mattina in Medicina Legale a Modena.

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di Marghy85
    Marghy85

    Naturalmente questo povero ragazz ha un nome,questo si perchè fa la notizia...I delinquenti,caso mai figli di papà son protetti da qualcuno visto che fanno tutto in anonimato,vergogna e continuo ripetere vergogna

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -