Modena: campo nomadi sgomberato nell'ex cimitero di Saliceta San Giuliano

Modena: campo nomadi sgomberato nell'ex cimitero di Saliceta San Giuliano

MODENA - Un campo nomadi abusivo allestito nell'ex cimitero di Saliceta San Giuliano è stato sgomberato questa mattina da operatori della Polizia municipale. Dieci persone, di nazionalità rumena sono stati fermati ed identificati.


Stamane dalle 7 agenti del comando di via Galilei hanno effettuato lo sgombero di un campo nomadi abusivo sorto nell'ex area cimiteriale di via Giardini in località Saliceta San Giuliano. L'intervento è stato possibile grazie anche alla collaborazione di alcuni residenti che negli ultimi giorni avevano notato e segnalato alla sala operativa della Polizia municipale un continuo andirivieni di persone nell'area incolta.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

All'interno della boscaglia, in due capanne di fortuna, sono stati identificati dieci cittadini rumeni, otto uomini e due donne di età compresa tra i 19 e 55 anni, quasi tutti con precedenti penali per reati contro il patrimonio e furti. Molti noti agli operatori perché sanzionati più volte per bivacchi ed accattonaggio nelle vie della città. Le persone sono state accompagnate presso il comando per accertamenti e l'area è stata sgomberata.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -