MODENA - Con i Subsonica si combatte l'aids

MODENA - Con i Subsonica si combatte l'aids

MODENA - Subsonica, Azienda USL e Azienda Ospedaliero-Universitaria Policlinico di Modena insieme contro l’AIDS. Giovedì 27 marzo, alle 21 al Palapanini, tappa modenese del tour 2008 del noto gruppo torinese, occasione per saperne di più sull’AIDS e sulle altre malattie sessualmente trasmesse.


I Subsonica, da sempre sensibili ai temi di rilievo sociale, ancora una volta testimoniano il proprio impegno per la lotta al virus HIV sostenendo le attività promosse dalle Aziende sanitarie di Modena. Presso gli info point, che saranno allestiti nell’atrio del palazzetto, migliaia di ragazze e ragazzi in attesa del concerto potranno ricevere materiale informativo e chiedere consigli al personale sanitario degli Spazi Giovani su quello che, ancora oggi, è il modo più efficace per evitare di infettarsi: la prevenzione. Prima di salire sul palco, Samuel e Boosta, rispettivamente cantante e tastierista della band, parleranno del tema al microfono del presentatore modenese Andrea Barbi.


Oltre a diffondere informazioni utili su comportamenti responsabili a tutela della salute propria e altrui, l’iniziativa mira a far conoscere ai più giovani i servizi del territorio cui è possibile rivolgersi in caso di dubbi o problemi. Nei materiali informativi che saranno distribuiti sono riportati, infatti, il sito www.helpaids.it (gestito dalle Aziende sanitarie di Modena per tutto il Servizio sanitario regionale) che offre consulenze on line; il telefono verde AIDS 800 856080 che permette la prenotazione, gratuita e in anonimato, del test HIV; i recapiti dei 7 Spazi Giovani dell’Azienda USL (uno in ogni Distretto) a disposizione gratuitamente e senza appuntamento per rispondere su temi relativi alla salute sessuale e affettiva e a dubbi sulla vita emotiva e relazionale degli adolescenti.


All’iniziativa sarà presente anche Asa 97, associazione impegnata sul territorio modenese nell’assistenza ai malati di AIDS e attiva nella lotta al pregiudizio. I volontari di Asa 97 parteciperanno con la distribuzione di profilattici, resa possibile dalla collaborazione con Federfarma Modena.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La collaborazione tra le Aziende sanitarie di Modena e i Subsonica contribuisce a tenere alta l’attenzione sul rischio HIV rafforzando l’impatto delle attività di promozione della salute e i messaggi della campagna di comunicazione avviata dalla Regione Emilia-Romagna in occasione dello scorso 1 dicembre. “In una storia d’amore la tua storia ti accompagna sempre: Tieni fuori l’AIDS”: questo slogan della campagna che suggerisce “Usa il preservativo. Se hai avuto rapporti non protetti fai il test HIV”, poiché oggi la principale modalità di trasmissione del virus HIV è il rapporto sessuale e continua ad essere insufficiente la percezione del rischio AIDS da parte della maggioranza della popolazione.



Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -