Modena: controlli dei Carabinieri di Pavullo, 6 arresti e due denunce

Modena: controlli dei Carabinieri di Pavullo, 6 arresti e due denunce

Modena: controlli dei Carabinieri di Pavullo, 6 arresti e due denunce

MODENA - Sei arresti e due denunce a piede libero. E' il bilancio di una serie di servizi di controllo svolti in questo fine settimana dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia dei Carabinieri di Pavullo nel Frignano (Modena).

 

Venerdì mattina due cittadine marocchine sono state arrestate per inottemperanza ad un decreto di espulsione firmato dal Questore di Modena. Per violazione della legge in materia di immigrazione ‘Bossi-Fini' è finito in manette anche un altro marocchino, che si aggirava per il centro commerciale "La Campanella". I militari hanno verificato che l'uomo era stato colpito da un provvedimento di espulsione firmato dal Questore di Bologna.

 

In serata sono stati fermati per un controllo tre cittadini moldavi. Questi hanno esibito ai Carabinieri documenti contraffatti. Due di loro, che avevano diversi alias e che non avevano ottemperato all'ordine di abbandonare il territorio nazionale, sono stati arrestati, mentre il terzo, mai controllato, è stato denunciato in stato di libertà con obbligo di presentarsi presso la Questura per le pratiche dell'espulsione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


Sabato un altro cittadino di origine marocchina, in Italia senza fissa dimora che, è finito in manette per non aver rispettato un ordine di espulsione emesso dal Questore di Modena nell'aprile 2007. Nella stessa mattinata è stato denunciato un cittadino italiano di 58 anni, residente a Lama Mocogno, per essere stato trovato in possesso di una doppietta calibro 12 perché privo del porto d'armi. Il fucile è stato sequestrato.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -