Modena: controlli in cantiere, scoperti due lavoratori in nero

Modena: controlli in cantiere, scoperti due lavoratori in nero

MODENA - Due lavoratori in nero di cui uno senza il permesso di soggiorno, sono stati scoperti dalla Polizia Municipale durante i controlli nei cantieri edili nel territorio di Sassuolo, in provincia di Modena, disposti dal sindaco di Sassuolo Graziano Pattuzzi e finalizzati all'irregolarità dei cantieri, al lavoro nero e alle violazioni del codice della strada su tutto il territorio sassolese

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il clandestino è  stato accompagnato presso il Comando dove si è proceduto al fotosegnalamento e alla notifica degli atti previsti dalle normative vigenti. Nei confronti dell'impresa edile esecutrice dei lavori, invece, oltre ad inoltrare informativa all'autorità Giudiziaria, verrà inviata la segnalazione all'Ispettorato del Lavoro competente.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -