Modena: da settembre quattro nuove scuole in città

Modena: da settembre quattro nuove scuole in città

MODENA - Prende il via con l'inaugurazione di tre nidi d'infanzia e di una nuova scuola elementare l'anno scolastico 2008-2009 per le alunne e gli alunni modenesi. Il nido comunale Padovani e i nidi aziendali di Unicredit e Banca popolare ospiteranno in tutto circa 140 bambini, tra graduatorie comunali e figli dei dipendenti, mentre nella nuova scuola San Geminiano di Cognento troveranno posto 10 classi di elementari. Alunni e studenti di Modena riprenderanno le scuole in momenti diversi a seconda dell'età: il 2 settembre aprono la maggior parte dei nidi d'infanzia, il 9 settembre le scuole materne, e il 15 settembre la maggior parte delle scuole elementari, medie e superiori, anche se con l'autonomia scolastica sono possibili piccole differenze a seconda degli istituti o delle classi.
Le feste di inaugurazione dei nuovi edifici scolastici, insieme a numerose altre iniziative, concorrono a formare il programma di appuntamenti di "Buon anno scuola".

 

"Ancora una volta Buon anno scuola accompagna l'avvio dell'anno scolastico modenese con un ricco calendario culturale e formativo per ragazzi, insegnanti e genitori", commenta l'assessore all'Istruzione Adriana Querzè. "Nel programma di quest'anno spiccano le inaugurazioni di nuove scuole, che testimoniano, al di là delle parole, il valore che diamo alla conoscenza e alla promozione delle opportunità. Scuole che serviranno ad accogliere insegnanti e studenti, ma svolgeranno pienamente la loro funzione solo se diventeranno luoghi di incontro e crescita per l'intera comunità".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


Il primo nastro da tagliare sarà quello del nido "Papaveri e papere" di viale Corassori 70, venerdì 5 settembre: il nido, realizzato con un accordo tra Comune e Gruppo Unicredit, mette a disposizione 30 nuovi posti, in parte riservati ai figli dei dipendenti dell'istituto di credito e in parte disponibili per gli altri bambini modenesi. Un mese dopo, sabato 4 ottobre, sarà la volta della nuova scuola San Geminiano di Cognento: l'edificio, finanziato dall'Amministrazione Comunale, è stato realizzato con tecniche innovative di risparmio energetico. Ha una copertura verde con terra ed erba sul tetto, 10 aule, laboratori di lingua straniera, mensa e teatro. Sabato 11 ottobre festa in viale Italia 571 per la moderna struttura del nido Padovani, gestito direttamente dal Comune di Modena, che ospiterà 50 bambini da 3 a 36 mesi in un ambiente studiato per le loro esigenze di benessere, cura e socializzazione. Appuntamento, infine, sabato 18 ottobre in via Aristotele per le famiglie dei 60 bambini del nido aziendale della Banca Popolare dell'Emilia Romagna: anche qui, una quota di posti sarà riservata ai bambini delle graduatorie comunali. E accanto alle nuove scuole, l'impegno dell'Amministrazione nei mesi estivi ha visto anche interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria degli edifici scolastici cittadini, con una spesa di circa 1 milione di euro.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -