MODENA – Dalla finestra di casa fa individuare un esibizionista

MODENA – Dalla finestra di casa fa individuare un esibizionista

MODENA – Seduto su una panchina nel parco Londrina ha aspettato il passaggio di una donna in bicicletta, si è abbassato i pantaloni della tuta sportiva e si è toccato. Ma l'esibizionista, V. R. 34enne di origini bosniache, non poteva immaginare che la signora molestata poco prima della 13 non era disposta a subire passivamente. Così la ciclista è rientrata a casa, che si trova poco distante dal parco, ha telefonato alla sala operativa di viale Amendola e dalla finestra ha guidato la pattuglia della Polizia municipale sino al luogo in cui si trovava ancora l'esibizionista. V. R. alla vista delle uniformi blu ha cercato la fuga ma è stato inseguito raggiunto e placcato poco distante. "Non era la prima volta che veniva segnalata nella zona dei parchi Londrina e Ferrari la presenza di un esibizionista, commenta Fabio Leonelli comandante della Polizia municipale, ma sino ad ora le ricerche non avevano dato esito positivo. Oggi, finalmente, grazie alla determinazione di una donna offesa, conclude il comandante, l'uomo è stato individuato e denunciato per atti osceni in luogo pubblico".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -