MODENA - Degrado ex cinema Ariston, la questione finisce in Consiglio comunale

MODENA - Degrado ex cinema Ariston, la questione finisce in Consiglio comunale

MODENA - L'area dell'ex cinema Ariston di via Guarini fa parte di alcune zone che il Comune di Modena ha destinato a verde pubblico e servizi, ma in merito alle quali non è stato ancora trovato un accordo con i privati proprietari per acquisirle. Lo ha spiegato in Consiglio comunale l'assessore all'Urbanistica Daniele Sitta, rispondendo a un'interrogazione presentata dal consigliere Ds Ercole Toni.


"L'area è molto degradata, con erbacce, un edificio fatiscente e strutture abbandonate che vengono utilizzate come dormitori", ha detto Toni nel presentare l'istanza. "In situazioni come queste un intervento di bonifica spetterebbe alla proprietà ma molte volte i nostri inviti rimangono disattesi e il Comune interviene direttamente", ha spiegato Sitta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Purtroppo in questo caso una soluzione definitiva è ancora lontana, perché i proprietari vorrebbero usare l'area per costruire e non riusciamo a trovare un accordo per acquistarla, nonostante abbiamo proposto di mettere a disposizione un'altra area sulla quale poter edificare". Il Consigliere Toni si è detto soddisfatto per la risposta precisa ricevuta dall'assessore, pur rammaricandosi del fatto che una soluzione definitiva è ancora lontana.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -